Stati Uniti, mercato edile in recupero a marzo

(Teleborsa) – Risalgono le spese per costruzioni in USA nel mese di marzo, segnalando un recupero del settore edile, dopo un inizio d’anno difficile.

Il dato, comunicato dal Dipartimento del Commercio americano, ha segnato un incremento dello 0,3% rispetto al +1% rivisto del mese precedente (+0,5% la prima lettura) a meno di 1,137 miliardi di dollari. Gli analisti si attendevano un +0,5%.

A livello tendenziale si è visto invece un incremento dell’8%, rispetto ai circa 1.052 miliardi riportati a marzo 2015.

Tra le costruzioni private, le cui spese sono salite dell’1,1% a 842 mld, quelle di tipo residenziale sono aumentate dell’1,6% a 435 miliardi di dollari. La spesa in ambito pubblico è risultata in calo dell’1,9% a 295 miliardi di dollari.

Stati Uniti, mercato edile in recupero a marzo