Stati Uniti, manifattura in ripresa anche nell’area di Chicago

(Teleborsa) – Accelera più del previsto l’attività manifatturiera nell’area di Chicago, in linea con la generale ripresa segnalata dall’indice dei direttori acquisto del manifatturiero, secondo l’indice elaborato da Markit. 

 Nel mese di gennaio, l’indice PMI Chicago (destagionalizzato) si è attestato a 55,6 punti dai 42,9 del mese precedente, risultando al di sopra del consensus degli analisti che avevano stimato un aumento più contenuto a 45 punti.

Il dato, che è stato comunicato dall’ISM di Chicago, torna sotto la soglia critica dell’espansione: il livello dell’indice al di sopra di 50 punti denota un’espansione mentre un livello al di sotto dei 50 punti indica una contrazione del settore manifatturiero statunitense.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stati Uniti, manifattura in ripresa anche nell’area di Chicago