Stati Uniti, l’indice Empire State di New York segnala tempi duri per il manifatturiero

(Teleborsa) – In forte peggioramento l’indice manifatturiero Empire State di New York, che passa in negativo a maggio, segnalando una contrazione dell’attività.

A maggio, l’indicatore elaborato dalla FED di New York si è attestato a quota -1, risultando in forte peggioramento rispetto ai +5,2 precedenti. Il dato odierno risulta sotto le attese che stimavano +7 punti.

L’indice misura le condizioni del settore manifatturiero nel distretto di New York. Si ricorda che un livello del dato superiore/inferiore allo 0 indica che la maggior parte delle compagnie riportano miglioramenti/peggioramenti delle condizioni.

Fra le varie componenti dell’indice, quello sui nuovi ordini è crollato a -4,4 punti. Le condizioni sul mercato del lavoro si deteriorano sia sul fronte degli occupati che su quello delle retribuzioni. Stabile invece l’indice sulle aspettative che si conferma sui 39,3 punti.

Stati Uniti, l’indice Empire State di New York segnala tempi dur...