Stati Uniti, la produzione industriale cresce meno delle attese

(Teleborsa) – Resta in territorio positivo, ma con un tasso di crescita deludente, la produzione industriale negli Stati Uniti nel mese di ottobre.

Il dato ha registrato un incremento dello 0,1% dopo il +0,2% rivisto del mese precedente, risultando al di sotto delle attese degli analisti che erano per un aumento stabile allo 0,2%. Come a settembre, anche nel mese in esame la crescita è stata leggermente rallentata dall’uragano Florence, con un effetto stimato inferiore a 0,1 punti percentuali.

Su base annua si è evidenziato un rialzo del 4,1% rispetto a un anno fa.

La produzione manifatturiera registra un crescita dello 0,3% per il quinto mese consecutivo. Battute le attese degli analisti (+0,2%).

Nello stesso periodo la capacità di utilizzo relativa a tutti i settori industriali è rimasta pressoché invariata al 78,4%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stati Uniti, la produzione industriale cresce meno delle attese