Stati Uniti, il mercato immobiliare cresce a piccoli passi

Delude ancora la crescita del mercato immobiliare americano che evidenzia tassi di crescita piuttosto modesti.

Secondo quanto rilevato dalla Standard & Poor’s, l’indice S&P Case Shiller, che misura l’andamento dei prezzi nelle principali venti aree metropolitane degli Stati Uniti, ha mostrato una variazione positiva dello 0,6% in decelerazione dopo il +0,9% rivisto del mese precedente (+1% la lettura preliminare) e il +0,8% stimato dal consensus.

Su anno è salito del 5% come a giugno e si confronta con il +5,1% atteso dagli analisti.

Stati Uniti, il mercato immobiliare cresce a piccoli passi