Stati Uniti, brusca frenata per ordini industria a febbraio

(Teleborsa) – Si fermano gli ordini all’industria americana. Secondo il Department of Commerce del Bureau of the Census, nel mese di febbraio gli ordini non hanno evidenziato variazioni rispetto al mese precedente, dopo la frenata dello 0,5% accusta a gennaio. Le previsioni degli analisti erano per una crescita contenuta dello 0,2%.

Al netto del settore dei trasporti, gli ordini sono calati dello 0,9%, decelerando ancora rispetto al -0,4% di gennaio (dato rivisto da -0,1%), mentre al netto del settore difesa ha segnato variazione negativa dello 0,6% dopo il +1,1% precedente.

Gli ordini di beni durevoli, sempre a febbraio, hanno registrato un aumento dell’1,2% dal +0,1% di gennaio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stati Uniti, brusca frenata per ordini industria a febbraio