Stati Uniti, ancora un calo per le vendite di nuove case

(Teleborsa) – Nuovo calo per le vendite di nuove abitazioni negli Stati Uniti.

A giugno il dato ha evidenziato un decremento dell’1,7% a 627 mila unità rispetto alle 638 mila unità riviste di maggio (631 mila il dato preliminare). Le stime degli analisti erano per un livello di 643 mila unità.

Lo ha comunicato il Census Bureau degli Stati Uniti, secondo cui rispetto a luglio 2017 si è registrato un forte incremento del 12,8%.

Stati Uniti, ancora un calo per le vendite di nuove case