Starwood, i cinesi di Anbang non ci stanno e alzano l’offerta a 14 miliardi

(Teleborsa) – I cinesi di Anbang rilanciano per gli alberghi Starwood alzando l’offerta a 14 miliardi di dollari e superando quanto messo nel piatto da Marriott International, ovvero 13,6 miliardi pari a 79,53 dollari per azione. 

L’assicuratore cinese è deciso a sfidare Marriott per la conquista della catena di alberghi e mette a segno un’altra offerta, proponendo 82,75 dollari per ogni azione Starwood dopo aver già rilanciato a 78 dollari per azione dai 76 precedenti. 

Un nuovo rilancio da parte della conglomerata assicurativa cinese era atteso dopo che il board di Starwood aveva scelto l’offerta di Marriott dando il benservito ai cinesi di Anbang.

Nell’ultimo capitolo di questa saga la potenziale fusione è ancora più a rischio tra Starwood Hotels & Resorts Worldwide e Marriott International e l’affaire si complica sempre di più.

Starwood, i cinesi di Anbang non ci stanno e alzano l’offerta a 14 miliardi
Starwood, i cinesi di Anbang non ci stanno e alzano l’offerta a ...