Starwood Hotels & Resorts scivola sull’abbandono dei cinesi

(Teleborsa) – Affonda sul mercato la catena di resort, che soffre con un calo del 4,17%. Il titolo soffre a causa della decisione della società cinese Anbang di ritirare l’offerta per la catena di Hotel statunitense. 

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice, evidenzia un rallentamento del trend di Starwood Hotels & Resorts rispetto al World Luxury Index, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Allo stato attuale lo scenario di breve del colosso statunitense degli hotel rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 80,45 dollari USA. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 79,11. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 81,79.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Starwood Hotels & Resorts scivola sull’abbandono dei cinesi