Startup tecnologiche, Invictus entra in Entire Digital per promuovere innovazione digitale nel Paese

(Teleborsa) – Promuovere l’innovazione digitale in Italia. Con questo obiettivo Alberto Chalon – l’imprenditore milanese fondatore di Invictus Capital, lo strumento finanziario a sostegno di startup innovative italiane con elevato contenuto tecnologico – ha firmato l’accordo di investimento con Entire Digital, tech company, specializzata in machine learning e data mining per individuare pattern e trend, che utilizza un sistema di intelligenza artificiale al fine di strutturare tecniche di predictive personality per studiare il comportamento umano.

“Investire in un settore all’avanguardia con grandi prospettive di sviluppo ma ancora poco noto è per noi un importante passo verso l’innovazione e l’utilizzo più frequente dell’intelligenza artificiale, soprattutto nell’ambito digitale – spiega Chalon –. Siamo orgogliosi di entrare a far parte di Entire Digital e di offrire le nostre competenze attraverso Invictus Capital”.

Invictus Capital, investitore istituzionale italiano, nato per fornire alle startup del nostro Paese il capitale necessario per la realizzazione e l’ampliamento dei loro progetti, nasce dalla collaborazione tra Chalon, il Fondo Europeo di Investimenti (Fei) e la Cassa depositi e prestiti (Cdp), e si pone l’obiettivo di promuovere lo sviluppo del panorama digitale nazionale e di supportare l’impegno diretto a creare nuove opportunità per le piccole e medie imprese italiane. In tale prospettiva Entire Digital – spiega Invictus Capital in una nota – sarà una delle protagoniste di questo nuovo progetto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Startup tecnologiche, Invictus entra in Entire Digital per promuovere ...