Starace conferma target economico-finanziari per il 2016

(Teleborsa) – “Confermiamo i target economico-finanziari per l’anno corrente, che abbiamo rivisto al rialzo in occasione della presentazione dei risultati del semestre, e ci attendiamo a fine anno un indebitamento finanziario netto inferiore di circa 1 miliardo di euro rispetto alle previsioni del piano strategico 2016-2019.”Lo sottolinea il numero uno di Enel Francesco Starace, commentando i risultati del gruppo energetico.

“Nei primi nove mesi del 2016 abbiamo registrato una solida performance, con continui progressi rispetto agli obiettivi strategici di gruppo. I nostri risultati economico-finanziari sono diretta conseguenza degli avanzamenti realizzati nel raggiungimento dei nostri obiettivi strategici. Questi progressi si traducono in una stabile generazione di cassa e in un notevole miglioramento dell’utile ordinario al netto delle partite non ricorrenti. Su queste basi abbiamo deciso di reintrodurre una politica di acconto sui dividendi, applicabile già a partire dai risultati del 2016”, ha detto Starace.

Starace conferma target economico-finanziari per il 2016