Star Alliance continua a espandere la propria rete

(Teleborsa) – Si amplia il network di Star Alliance, alleanza che unisce 28 compagnie aeree di livello mondiale, tra cui Lufthansa, Singapore Airlines, Continental, United Airlines, Swiss, Thai e SAS.

“Molte compagnie hanno lanciato nuove rotte di lungo raggio” – ha dichiarato Markus Ruediger, director media relations di Star Alliance, ricordando Air New Zealand, Ana e Eva Air che hanno iniziato ad operare dai rispettivi hub verso quello di United a Houston. “In totale, i vettori membri oggi garantiscono circa 100 connessioni in più rispetto allo scorso anno e l’espansione continuerà il prossimo anno con le rotte di United per Auckland, di Lufthansa per Panama, Singapore per Dusseldorf e Scandinavia Airlines per Los Angeles”.

Il top manager ha colto l’occasione per ricordare il lancio delle nuove tariffe per il giro del mondo e l’aggiornamento dello strumento online di prenotazione e gestione dei viaggi. “Si chiama Book and fly – ha sottolineato Ruediger. Il sistema disponibile in inglese, tedesco e giapponese, consente di scegliere l’aeroporto di partenza, creare l’itinerario, scegliere la classe. Round the World è la tariffa che ha riscosso più successo fra quello proposte da Star Alliance. Oltre la metà dei viaggiatori Round the World viaggiano in business, più di un terzo opta per l’economy e l’8% viaggia in first class”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Star Alliance continua a espandere la propria rete