Stabile la Borsa di New York

(Teleborsa) – Apre in negativo A Wall Street nonostante le notizie positive sulla progressiva distensione delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina.

Il Dow Jones è sostanzialmente stabile e si posiziona su 27.456,86 punti; sulla stessa linea, incolore lo S&P-500, che continua la seduta a 3.071,61 punti, sui livelli della vigilia. In lieve ribasso il Nasdaq 100 (-0,25%); senza direzione lo S&P 100 (-0,08%).

In discesa a Wall Street tutti i comparti dell’S&P 500. Nella parte bassa della classifica dell’S&P 500, sensibili ribassi si manifestano nei comparti energia (-1,23%) e telecomunicazioni (-0,43%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, McDonald’s (+0,80%), Verizon Communication (+0,59%) e Merck & Co (+0,58%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Walgreens Boots Alliance, che prosegue le contrattazioni a -2,22%.

Si concentrano le vendite su 3M, che soffre un calo dell’1,32%.

Giornata fiacca per Exxon Mobil, che segna un calo dello 0,91%.

Piccola perdita per Goldman Sachs, che scambia con un -0,71%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Automatic Data Processing (+1,86%), Symantec (+1,45%), SBA Communications (+1,07%) e Activision Blizzard (+1,01%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Dish Network, che ottiene -2,68%.

Lettera su Mattel, che registra un importante calo del 2,51%.

Affonda Bed Bath & Beyond, con un ribasso del 2,32%.

Vendite su Viacom, che registra un ribasso dell’1,70%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stabile la Borsa di New York