Squinzi, segni più troppo modesti per creare occupazione e benessere

(Teleborsa) – “Sicuramente ci sono dei segni più che però sono troppo modesti, dal mio punto di vista, per dire realmente che siamo nella direzione giusta per creare di nuova occupazione e benessere nel nostro Paese”. Così il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi a margine dell’assemblea di Federchimica a Milano.

“Molti di questi segni più sono dovuti tra l’altro alle capacità della chimica e in particolare della chimica fine di competere sui mercati internazionali”, ha aggiunto Squinzi.

Alla domanda se le previsioni di crescita del governo siano troppo ottimiste, Squinzi ha risposto “vediamo, speriamo che non sia ottimista”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Squinzi, segni più troppo modesti per creare occupazione e benessere