Squarespace spicca il volo nel suo secondo giorno di negoziazione

(Teleborsa) – Squarespace spicca il volo a Wall Street – dove è in rialzo del 12,19% a quota 48,59 dollari per azione – nel suo secondo giorno di negoziazione. La società statunitense di creazione e hosting di siti Web si è quotata tramite direct listing sul New York Stock Exchange (questo metodo, rispetto all’IPO, prevede che la società non emetta nuove azioni, ma si limiti ad offrire agli investitori il suo stock privato).

Nella giornata di ieri, Squarespace ha sperimentato un debutto non positivo, aprendo a 48 dollari per azione, al di sotto del suo prezzo di riferimento di 50 dollari. Ciò le ha dato una valutazione di circa 6,8 miliardi di dollari.

“Un direct listing è adatto a noi perché Squarespace è un’azienda redditizia da diversi anni e non abbiamo bisogno di raccogliere fondi in questo evento – ha detto ieri a CNBC il CEO e fondatore Anthony Casalena – Il nostro pensiero era perseguire la quotazione diretta, dare alle persone la possibilità di acquistare se vogliono comprare, vendere se vogliono vendere. La cosa fantastica del direct listing è che nessuno soffre di inutili diluizioni”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Squarespace spicca il volo nel suo secondo giorno di negoziazione