Spunti deboli sul lusso nonostante i broker

(Teleborsa) – Si muovono con segni misti i titoli del lusso di Piazza Affari.

Tra i player del comparto, è debole Moncler che vede fallire il tentativo di rimbalzo al tonfo di ieri, seguendo la performance negativa del mercato. Le azioni della società stanno cedendo lo 0,80% nonostante gli analisti di Kepler Cheuvreux abbiano alzato la raccomandazione da “hold” a “buy“.

Mantiene un buon guadagno, invece, Brunello Cucinelli che balza del 2,92% promosso a “buy” da “hold” da parte di Jefferies. Resistente, ma debole, Tod’s che si mantiene sulla parità: Credit Suisse ha tagliato il giudizio a “neutral” con un target price ridotto a 57 da 65 euro. Stessa raccomandazione “neutral” anche per gli esperti di Exane che, invece, alzano il prezzo obiettivo a 55 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spunti deboli sul lusso nonostante i broker