Sprint su di giri: riduce le perdite e alza le stime per il futuro

(Teleborsa) – Seduta decisamente positiva per Sprint, che tratta in rialzo del 18,36% grazie alla revisione al rialzo delle previsioni per il 2016 e ai risultati trimestrali migliori delle attese.
La compagnia di telecomunicazioni ha chiuso il trimestre al 31 dicembre con una perdita netta di 836 milioni di dollari dai 2,38 mld dello stesso periodo dello scorso anno, con una perdita per azione che passa da 0,6 a 0,21 dollari. Le attese del mercato erano per 0,24 dollari. 

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello dell’indice S&P-500. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione a Sprint rispetto all’indice di riferimento.

Il quadro tecnico di Sprint segnala un ampliamento della linea di tendenza negativa con discesa al supporto visto a 2,78 dollari USA, mentre al rialzo individua l’area di resistenza a 3,09. Le previsioni sono di un possibile ulteriore ripiegamento con obiettivo fissato a 2,595.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sprint su di giri: riduce le perdite e alza le stime per il futuro