Sprint di Buzzi dopo annuncio avvio buy back

(Teleborsa) – Seduta decisamente positiva per Buzzi Unicem, che tratta in rialzo del 4,41%.

A dare linfa alle azioni contribuisce la notizia diffusa dalla società dell’avvio del programma di acquisto di azioni proprie fino a 7 milioni di azioni ordinarie e risparmio.

L’operazione avrà la finalità di “dotare la società di uno strumento di investimento della liquidità nonché quella di poterne disporre come corrispettivo in operazioni straordinarie, quali scambio di partecipazioni, permuta, conferimento o conversione di prestiti obbligazionari già emessi o di futura eventuale emissione, o per l’eventuale distribuzione, a titolo oneroso o gratuito, a favore di amministratori, dipendenti e collaboratori della società o di società del gruppo nonché per eventuali assegnazioni gratuite ai soci”.

Il programma durerà 18 mesi con decorrenza dal 10 maggio 2018.

A livello comparativo su base settimanale, il trend della società attiva nel settore del cemento evidenzia un andamento più marcato rispetto alla trendline del FTSE MIB. Ciò dimostra la maggiore propensione all’acquisto da parte degli investitori verso Buzzi Unicem rispetto all’indice.

Lo status tecnico di medio periodo del gruppo internazionale rimane negativo. Nel breve periodo, invece, evidenziamo un miglioramento della forza rialzista, con la curva che incontra la prima area di resistenza a 19,06 Euro, mentre i supporti sono stimati a 17,95. Le implicazioni tecniche propendono a favore di un nuovo spunto rialzista con target stimato verosimilmente in area 20,16.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sprint di Buzzi dopo annuncio avvio buy back