Spotify, il 3 aprile prossimo sbarca a Wall Street

(Teleborsa) – Spotify conta di quotarsi alla borsa di Wall Street il 3 aprile prossimo con simbolo SPOT. Lo ha confermato il gruppo svedese di musica in streaming durante l’Investor Day.

L’azienda si quoterà al Nyse non con la tradizionale IPO, bensì con la cosiddetta quotazione diretta. In poche parole non ci sarà nessuna banca d’investimento incaricata della vendita dei titoli, che verranno invece offerti direttamente in Borsa, e non ci sarà nessuna emissione di nuove azioni. 

Nel 2017, vantava 159 milioni di utenti attivi a livello mensile e 71 milioni utenti premium.

Spotify, il 3 aprile prossimo sbarca a Wall Street