Spia rossa accesa a 1 minuto dal lancio e Ariane a Kourou rimane sulla rampa. Ma poi vola nello spazio

(Teleborsa) – Un problema serio e inaspettato deve essersi presentato a scienziati e tecnici incaricati a Kourou, nella Guyana francese, del lancio del centesimo Ariane. O una scrupolosa e attenta prudenza per non lasciare nulla al caso. Al momento la missione che ha protagonista il lanciatore dell’Agenzia Spaziale Europea risulta ancora ritardata. Non si conoscono i motivi dello stop praticamente alle ultime battute che precedono la partenza del grande razzo Ariane 5 incaricato di portare in orbita 2 satelliti per telecomunicazioni

Il centesimo lancio del razzo vettore europeo per la missione VA243, pronto alla partenza dallo spazioporto europeo di Kourou nella Guyana Frances, è stato ritardato rispetto all’orario previsto (18:53 ora locale – le 23:53 ora italiana di martedì 25 settembre). Lo stop del countdown, quando mancava poco più di un minuto alla partenza, è stato comandato dal direttore delle operazioni di lancio a seguito dell’accensione di una spia rossa che indicava il malfunzionamento di un apparato non specificato. Si attendono ora le decisioni dell’ESA

Spia rossa accesa a 1 minuto dal lancio e Ariane a Kourou rimane sulla...