Spaxs perfeziona l’acquisizione di Banca Interprovinciale

(Teleborsa) – Spaxs ha perfezionato l’acquisizione del 99,2% del capitale di Banca Interprovinciale. L’operazione è finalizzata alla nascita di un nuovo modello di banca, fortemente innovativa e specializzata, la cui denominazione, al completamento della successiva fusione tra Spaxs e Banca Interprovinciale, sarà “Illimity”.

Spaxs “ha concluso il processo iniziato lo scorso aprile con la sottoscrizione dell’accordo quadro con gli azionisti della Banca Interprovinciale attraverso l’acquisto di circa il 99,2% del capitale realizzato in contanti per circa 44,7 milioni (pari a circa il 79,9% del capitale) e, per la restante parte, mediante conferimento in Spaxs di azioni della banca rappresentanti circa il 19,3% del capitale”.

Completata l’operazione, il progetto, “che porterà alla nascita di Illimity, entra nella piena operatività e quindi in carica il nuovo Consiglio di Amministrazione”. Il Board, composto da nove membri, “vede Corrado Passera come amministratore delegato e Rosalba Casiraghi nel ruolo di Presidente. I Consiglieri sono Massimo Brambilla, Giancarlo Bruno, Elena Cialliè, Robert Edward Diamond, Sigieri Diaz della Vittoria Pallavicini, Alessandro Gennari e Maurizia Squinzi“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spaxs perfeziona l’acquisizione di Banca Interprovinciale