Spagna, si attenua la tendenza alla deflazione dei prezzi import-export

(Teleborsa) – Buoni segnali di recupero dei prezzi in Spagna. L’andamento dell’export e dei prezzi energetici ha favorito un’accelerazione dei prezzi del commercio con l’estero, che getta buone basi per un recupero dell’inflazione.

Nel mese di giugno, i prezzi alle esportazioni hanno registrato un calo del 2,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno dopo il -3,4% registrato il mese precedente. Il dato mensile è salito dello 0,9% in accelerazione dal +0,4% registrato a maggio.

Lo comunica l’INE sottolineando che sempre nello stesso periodo, i prezzi import hanno registrato una discesa del 5,2% rispetto all’anno, dopo il -6,2% del mese precedente. Crescita più lenta a livello mensile, +0,7% dopo il +1,2% di maggio.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spagna, si attenua la tendenza alla deflazione dei prezzi import-...