Spagna, PIL 2° trimestre in forte contrazione

(Teleborsa) – Confermata la forte contrazione del PIL spagnolo nel 2° trimestre 2020. Secondo l’Istituto statistico spagnolo INE, che ha pubblicato i dati definitivi del PIL, su base trimestrale si è registrato un calo del 17,6% rispetto al -18,5% della stima preliminare e del consensus. Nel 1° trimestre si era registrata una flessione del 5,2%.

Su base annua, il PIL ha riportato un decremento del 21,5%, contro il -22,1% della stima iniziale e del mercato. Nel 1° trimestre si era registrata una caduta tendenziale del 4,2%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spagna, PIL 2° trimestre in forte contrazione