Spagna, confermati in forte aumento i prezzi all’industria anche senza energia

(Teleborsa) – Frenano i prezzi alla produzione in Spagna a febbraio, dopo l’impennata registrata ad inizio anno, e stavolta non è neanche tanto colpa dell’energia dato che ha accelerato anche il prezzo sottostante che esclude questa componente.

Secondo l’ufficio statistico spagnolo INE, nel mese di febbraio, la variazione tendenziale mostra ancora un forte incremento del 7,3%, ma evidenzia una leggera decelerazione rispetto al +7,6% rivisto di gennaio (preliminare +7,5%).

L’indice depurato della componente energetica mostra un incremento del 2,5% rispetto al +1,8% precedente.

Su base mensile, il dato ha evidenziato un calo dell’1,3% dopo il +1,9% di gennaio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spagna, confermati in forte aumento i prezzi all’industria anche...