Spagna: c’è meno disoccupazione, specie tra i giovani

Cresce ancora la disoccupazione in Spagna, ma solo su base mensile visto che confrontando i dati con lo scorso anno si registra un calo.

Dai dati riportati dal Ministero del Lavoro iberico risulta che nel mese di settembre si è registrato un incremento dei senza lavoro di 26.100 unità, che si confronta con l’aumento di 21.700 unità registrato nel mese di agosto. Le attese degli analisti erano per un incremento senza lavoro di circa 17,9 mila unità.
Da segnalare però che la media degli ultimi otto anni è di 54.207 unità.

Negli ultimi 12 mesi, la disoccupazione è calata di 353.608 unità, con una riduzione annua dell’8%. Si tratta della più grande riduzione registrata nel mese di settembre dal 1999. Il numero dei disoccupati totali ammonta ora a circa 4,094 mln di persone.

La disoccupazione tra i giovani sotto i 25 anni ha registrato una riduzione su base annua di 50.844 persone, raggiungendo il 12,4%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spagna: c’è meno disoccupazione, specie tra i giovani