Spagna, boom della disoccupazione a marzo con epidemia Covid-19

(Teleborsa) – Vola la disoccupazione in Spagna nel mese di marzo a causa dell’epidemia di coronavirus, che ha investito la Penisola Iberica assieme all’Italia, costringendo il governo ad un totale blocco delle attività d’impresa e commerciali.

Secondo quanto rilevato dal Ministero del Lavoro iberico, si è registrato un aumento mensile dei disoccupati di 302.300 unità (+9,3%) a fronte del calo di 7.800 unità registrato nel mese di febbraio. Il numero totale dei disoccupati è stato pari a 3.548.312 persone. In termini destagionalizzati, la disoccupazione è salita di 311.037 unità.

Confrontando il dato con lo stesso mese dell’anno precedente, si è registrata una crescita dei disoccupati di 293.228 unità (+9%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spagna, boom della disoccupazione a marzo con epidemia Covid-19