S&P taglia l’outlook di Terna e Snam

(Teleborsa) – Dopo il giudizio a due colori del rating dell’Italia, S&P modifica l’outlook anche di due grandi aziende italiane, come Terna e Snam. Venerdì 26 ottobre, l’agenzia aveva confermato il rating del Belpaesea BBB per il lungo termine, tagliando però l’outlook a negativo da stabile, indicando un deterioramento delle prospettive di affidabilità creditizia.

E di conseguenza la scure di S&P si è abbattuta su Terna e Snam, che hanno visto il proprio rating di lungo periodo confermato a BBB+, ma le prospettive sono passate da stabili a negative.

Il titolo Terna si mostra senza slancio a Piazza Affari. Fa meglio Snam (+0,22%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

S&P taglia l’outlook di Terna e Snam