S&P Global offre concessioni a UE per via libera a fusione con IHS Markit

(Teleborsa) – La Commissione europea darà un responso sulla maxi-fusione tra S&P Global e IHS Markit entro il 22 ottobre (e non più entro l’8 ottobre), dopo che S&P Global ha offerto concessioni nel tentativo di ottenere l’approvazione dell’antitrust UE. È quanto emerge da un documento pubblicato dallo stesso esecutivo UE, il quale però non offre dettagli sulla proposta di S&P Global, come da prassi.

Il provider di informazioni S&P Global ha chiesto il mese scorso l’approvazione dell’antitrust europeo per l’acquisizione da 44 miliardi di dollari di IHS Markit. La Commissione ora cercherà feedback da rivali e clienti prima di decidere se accettare la proposta, chiedere altre concessioni o aprire un’indagine di quattro mesi.

Anche l’antitrust britannico sta indagando sull’accordo e renderà nota la sua decisione il 19 ottobre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

S&P Global offre concessioni a UE per via libera a fusione con IHS...