S&P alza il rating di Bnl e conferma giudizi su Mediobanca e Intesa Sanpaolo

(Teleborsa) – Oltre a quello di Unicredit , che ha visto un outlook in miglioramento a “stabile”, S&P ha alzato il rating anche su Bnl, portandone il giudizio a BBB+ da BBB, un notch sopra il rating sull’Italia.

Giudizi confermati per Mediobanca e Intesa Sanpaolo , su cui rimane l’outook negativo, così come su Bnl, in linea con l’outlook negativo che S&P ha sull’Italia.
Questi i dati emersi dal rapporto odierno pubblicato dall’agenzia di rating americana che ha preso in esame le quattro banche italiane.
Nella nota diffusa, S&P spiega l’origine delle valutazioni attribuite agli istituti presi in esame: “Pensiamo che queste siano in una posizione migliore rispetto ai loro competitor domestici per superare gli effetti di un potenziale indebolimento del contesto economico e di mercato in Italia”. Unicredit, Mediobanca e Intesa “stanno migliorando la propria resilienza per resistere a un ipotetico default dell’Italia”. Per Bnl, il miglioramento del rating “riflette principalmente il supporto della controllante Bnp Paribas “.

S&P alza il rating di Bnl e conferma giudizi su Mediobanca e Intes...