Sostenibilità, Alstom ottiene “A-” nella classifica CDP 2019 sul cambiamento climatico

(Teleborsa) – Alstom ha confermato il punteggio di “A-” nel questionario Carbon Disclosure Project (CDP) 2019 sui cambiamenti climatici. Un riconoscimento che – fanno sapere dal Gruppo – “dimostra l’impegno di Alstom per la mobilità sostenibile e sottolinea la politica aziendale e la struttura strategica volte a ridurre gli impatti negativi in termini di cambiamenti climatici“. I rating “A” e “A-” attualmente rappresentano, infatti, circa il 6% delle aziende valutate dall’organizzazione.

“Siamo molto orgogliosi di aver riconfermato il nostro rating positivo quest’anno. Questo risultato dimostra il nostro impegno costante nell’affrontare le sfide energetiche e climatiche. Sostenere la transizione energetica e la decarbonizzazione nei trasporti è al centro della nuova strategia Alstom in Motion”, ha dichiarato Cecile Texier, Vice President di Alstom per la Sostenibilità e la CSR.

Tra gli obiettivi ambientali fissati per il 2025 dalla nuova strategia di Alstom, “Alstom in Motion”, la riduzione del 25% del consumo di energia (rispetto al 2014), l’approvvigionamento della fornitura di energia elettrica dell’azienda al 100% da fonti rinnovabili e il 100% delle soluzioni di recente sviluppo derivante dall’eco-design.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sostenibilità, Alstom ottiene “A-” nella classifica CDP 2...