Sony, utile primo trimestre -33% ma migliora risultato operativo (+18%)

(Teleborsa) – Nel primo trimestre dell’esercizio 2019/20 l’utile di Sony si è ridotto del 33% su anno, penalizzato da un’entrata straordinaria incassata un anno prima. Se le vendite sotto le aspettative della PlayStation 4 hanno costretto l’azienda dell’elettronica giapponese a ridimensionare le stime sul fatturato, tuttavia la domanda di sensori ottici per il mercato della telefonia mobile spinge l’utile operativo della società giapponese.

L’utile operativo del trimestre è migliorato del 18% su anno ma tra aprile e giugno il risultato netto è crollato a 152,12 miliardi di yen (1,24 miliardi di euro) e le vendite sono scese dell’1,4%.

Da qui a a marzo 2020, Sony ha ridotto le proiezioni sui ricavi dello 0,8%, a un valore compreso tra 8.600 e 8.800 miliardi di yen. L’azienda con sede a Tokyo prevede che i costi per l’aggiornamento e lo sviluppo della console di nuova generazione continueranno a incidere sull’esercizio di gestione per l’attuale anno in corso.

Sony, utile primo trimestre -33% ma migliora risultato operativo ...