Sogin, contratto con JRC Commissione UE per assistenza sito Ispra

(Teleborsa) – Sogin ha firmato con il Joint Research Center (JRC) della Commissione Europea un contratto quadro per fornire assistenza tecnica nell’implementazione del programma di smantellamento e di gestione dei rifiuti radioattivi del sito JRC di Ispra (Varese).

Nell’anno in cui si celebrano i 60 anni della firma del trattato Euratom, Sogin si è aggiudicata il prestigioso e strategico contratto a seguito di gara comunitaria prevalendo sulle più qualificate società internazionali del settore. 

Il contratto quadro ha una durata di otto anni e prevede attività per un valore di 7 milioni di euro. 

Sogin garantirà il supporto specialistico al personale del JRC di Ispra per l’implementazione dell’intero programma di decommissioning del più importante centro di ricerca nucleare della Commissione Europea.

Il team multidisciplinare Sogin è composto da esperti altamente specializzati in diversi ambiti che spaziano dalla pianificazione e programmazione di progetti complessi di decommissioning nucleare all’ingegneria, alla sicurezza nucleare, all’ambiente e agli aspetti legati alla normativa di settore che in Italia è tra le più restrittive a livello internazionale.

Sogin, contratto con JRC Commissione UE per assistenza sito Ispra