Soggetto unico degli aeroporti sardi, partito il confronto

(Teleborsa) – La Villa Devoto di Cagliari ha ospitato la riunione tra Regione Sardegna, Enac e i rappresentanti degli azionisti delle società di gestione degli aeroporti dell’isola, con all’ordine del giorno la realizzazione di un sistema unico aeroportuale sardo che possa accrescere la competitività degli scali nel rispetto dell’autonomia delle singole realtà.

E’ stato l’assessore ai Trasporti, Carlo Careddu, a introdurre i lavori, a cui hanno partecipato il direttore regionale Enac Marco Di Giugno e i vertici delle società di gestione Sogaer, Sogeaal e Geasar insieme ai rappresentanti degli azionisti.

Secondo Careddu ci sono le condizioni per procedere verso una integrazione industriale, tutelando le specificità territoriali della Sardegna e le prerogative delle strutture societarie. Per proseguire il confronto ci sarà un’analisi tecnico-amministrativa, propedeutica al successivo incontro che sarà convocato dalla Regione Sardegna.

Soggetto unico degli aeroporti sardi, partito il confronto