Sogefi, ricavi in crescita nei primi nove mesi dell’anno

(Teleborsa) – Sogefi, società del Gruppo CIR tra i principali produttori di componenti per autoveicoli, ha pubblicato oggi i risultati di bilancio relativi ai primi nove mesi del 2018. I ricavi crescono del 3,3% a cambi costanti e si attestano a 1,219 miliardi di euro. Il dato aumenta di valore dal momento in cui il mercato automobilistico globale ha sofferto, nello stesso periodo, un rallentamento della crescita con un aumento della produzione dello 0,8%.

In contrazione l’EBITDA, che scende a 153,1 milioni rispetto ai 161,9 milioni dei primi nove mesi del 2017, a causa di effetti negativi dovuti ai tassi di cambio ed all’aumento del prezzo dell’acciaio. Diminuisce anche l’EBIT che si porta a 63,7 milioni rispetto ai 70,3 dello stesso periodo dell’anno precedente. A causa di oneri fiscali più elevati, l’utile netto della società scende a 23,1 milioni di euro rispetto ai 27,9 precedenti. In lieve aumento il patrimonio netto, attestato a 191,4 milioni.

Il titolo Sogefi a Piazza Affari ha chiuso la seduta sopra la parità (+0,88%).

Sogefi, ricavi in crescita nei primi nove mesi dell’anno