Sogefi (CIR), collocato a istituzionali bond da 75 milioni

(Teleborsa) – Sogefi, società di componentistica per autoveicoli del gruppo CIR, ha completato il processo di emissione e collocamento presso investitori istituzionali italiani ed europei del prestito obbligazionario non convertibile di importo pari a 75 milioni di euro approvato dal CdA dello scorso 13 novembre.

Il prestito non è garantito e, con una cedola fissa annuale del 3%, maturerà a novembre 2025 consentendo a Sogefi di allungare le scadenze del debito e diversificare ulteriormente le proprie fonti di finanziamento.

Mediobanca e Unicredit sono stati lead manager congiunti in questa transazione.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sogefi (CIR), collocato a istituzionali bond da 75 milioni