SoftBank punta all’IPO della divisione mobile

(Teleborsa) – C’è fermento sulla Borsa di Tokyo. Secondo il quotidiano Nikkei il colosso tecnologico nipponico SoftBank avrebbe in mente di quotare la divisione che si occupa di telefonia mobile in un deal che potrebbe fruttare fino a 18 miliardi di dollari.

Tra le ipotesi al vaglio quella di mettere sul mercato il 30% dell’azienda sul Tokyo Stock Exchange e su un mercato estero, probabilmente Londra.

La società ha risposto ai rumors spiegando che la quotazione di SoftBank Corp. è una delle tante opzioni da sempre al vaglio degli executive, anche se al momento non è stata presa alcuna decisione.

Fondata dal miliardario Masayoshi Son, SoftBank Group è molto attiva sul mercato. Di recente ha investito nella cinese Didi Chuxing, in Grab e in Uber. Nel 2016 ha rilevato la britannica ARM Holdings. Prima ancora ha puntato sulle tlc USA rilevando Sprint.

SoftBank punta all’IPO della divisione mobile