Snam sigla un accordo per acquisire TEP

(Teleborsa) – Snam investe per la prima volta nel settore dell’efficienza energetica per favorire la decarbonizzazione e un migliore utilizzo dell’energia nei territori in cui opera. La società attiva nel trasporto, nello stoccaggio e rigassificazione del metano, ha siglato un accordo per l’acquisizione di una quota di controllo, pari all’82% del capitale, di TEP Energy Solution (TEP), una delle principali società italiane attive nel settore dell’efficienza energetica, come Energy Service Company (Esco).

L’intesa è avvenuta sulla base di un enterprise value riferito al 100% di TEP pari a 21 milioni di euro. Sono previsti un aggiustamento prezzo in base ai risultati dei prossimi tre esercizi e, inoltre, put e call options esercitabili entro il 2020.

“L’acquisizione di TEP ha un valore strategico ed è coerente con la nostra visione al 2030, che prevede per Snam un ruolo da leader nella promozione di un sistema energetico più sostenibile ed efficiente”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Snam, Marco Alverà.

L’obiettivo di Snam è accelerare il processo di crescita di TEP, agevolando il trasferimento di competenze e tecnologie di efficienza energetica dalla grande industria alle piccole e medie aziende e agli enti locali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snam sigla un accordo per acquisire TEP