Snam, protocollo d’intesa con CDP e Silk Road Fund

(Teleborsa) – Cassa depositi e prestiti (CDP), Snam e Silk Road Fund hanno sottoscritto un protocollo d’intesa volto a valutare reciproche opportunità di collaborazione.

L’accordo – firmato da Fabrizio Palermo, Amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti, Marco Alverà, Amministratore delegato di Snam, e da Wang Yanzhi, Presidente di SRF – prevede di individuare aree di interesse comune per realizzare iniziative congiunte principalmente in Cina e in Italia, nonché in altri paesi.

CDP e SRF

In base all’intesa, CDP e SRF potranno cooperare per facilitare potenziali opportunità di investimento nei seguenti settori: servizi finanziari, agricoltura, alimentari, tecnologia, manifattura, infrastrutture e trasporti, energia, white economy (salute e assistenza).

Snam e SRF

Snam e SRF potranno valutare eventuali iniziative congiunte di collaborazione in ambito infrastrutturale (trasporto, stoccaggio e rigassificazione e impianti di biometano) a supporto della crescita dei settori del gas naturale e del biometano in Cina e in altri paesi in un’ottica di decarbonizzazione.

Cassa depositi e prestiti, in qualità di istituto Nazionale di Promozione, potrà valutare la possibilità di cofinanziare la realizzazione delle eventuali iniziative coerenti con la missione del Gruppo anche nel campo energetico e della sostenibilità.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snam, protocollo d’intesa con CDP e Silk Road Fund