Snam, parte bene il 2018. Risultati in crescita

(Teleborsa) – Snam chiude il primo trimestre 2018 con ricavi totali pari a 616 milioni di euro  (+15 milioni di euro; +2,5% rispetto al primo trimestre 2017, grazie al proseguimento del piano di investimenti). L’Utile operativo (EBIT) si è attestato a 355 milioni di euro (+2 milioni di euro; +0,6% rispetto al primo trimestre 2017) mentre l’Utile netto di 254 milioni di euro è invariato rispetto al primo trimestre 2017. 

L’indebitamento finanziario netto è pari a 11.440 milioni di euro e si confronta con gli 11.550 milioni di euro a fine 2017.

“I positivi risultati ottenuti nel primo trimestre sono in linea con gli obiettivi del piano e confermano il nostro impegno a garantire agli azionisti ritorni in crescita e sostenibili – ha commentato Marco Alverà, CEO di Snam -. L’incremento dei ricavi, in particolare, riflette l’aumento di valore delle nostre attività. Particolarmente significativa è stata la generazione di cassa, che ci ha permesso di ridurre l’indebitamento finanziario netto di 110 milioni di euro nonostante il pagamento dell’acconto del dividendo e la continua attività di share buy back. Il nostro obiettivo strategico è rafforzare la presenza di Snam in Europa e nel Mediterraneo e sostenere il ruolo centrale del gas naturale per la sicurezza e la competitività degli approvvigionamenti e la decarbonizzazione“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snam, parte bene il 2018. Risultati in crescita