Snam, ok degli obbligazionisti alla separazione di Italgas

(Teleborsa) – Anche l’assemblea degli obbligazionisti di Snam ha dato parere favorevole alla separazione di Italgas, mediante un’operazione unitaria e sostanzialmente contestuale, da realizzarsi presumibilmente entro il 31 dicembre.

I detentori delle obbligazioni hanno approvato l’operazione che prevede, tra l’altro, la scissione parziale e proporzionale e la conseguente quotazione presso il Mercato Telematico Azionario (MTA) di Milano della società beneficiaria della scissione, che andrà a detenere direttamente l’intero capitale sociale di Italgas Reti.

L’86,21% del nozionale in circolazione delle obbligazioni è intervenuto in assemblea e il 99,69% del nozionale delle obbligazioni rappresentate in assemblea ha votato a favore.

Lo scorso 1° agosto, gli azionisti di Snam avevano approvato l’operazione in sede straordinaria.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snam, ok degli obbligazionisti alla separazione di Italgas