Snam in consorzio insieme a Enagás e Fluxys acquista 66% di DESFA

(Teleborsa) – Il consorzio europeo composto da Snam (60%), Enagás (20%) e Fluxys (20%) ha siglato ad Atene gli accordi con l’Agenzia greca per le privatizzazioni HRADF e con Hellenic Petroleum per l’acquisizione di una quota del 66% di DESFA, l’operatore nazionale nel settore delle infrastrutture del gas naturale

Il consorzio si era aggiudicato nel mese di aprile la gara per la privatizzazione di DESFA sulla base di un’offerta di 535 milioni di euro. I contratti sono stati firmati a seguito delle autorizzazioni ricevute nei giorni scorsi dalla Commissione europea e dalla Court of Audit greca.

Il perfezionamento dell’operazione, previsto entro la fine dell’anno, è subordinato, tra le altre cose, al completamento della riorganizzazione interna della società. Il consorzio si è assicurato per l’acquisizione un finanziamento non-recourse della durata di oltre 10 anni, corrispondente a circa il 65% dell’enterprise value. Il closing del finanziamento è previsto nelle prossime settimane, a valle della finalizzazione della relativa documentazione.

A Piazza Affari, Snam  viaggia in rialzo dello 0,55%

Snam in consorzio insieme a Enagás e Fluxys acquista 66% di DESF...