Snam firma con Socar memorandum per lo sviluppo del Southern Gas Corridor

SOCAR e Snam  hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU) per la valutazione congiunta di iniziative volte allo sviluppo del Southern Gas Corridor.

Il Presidente di SOCAR Rovnag Abdullayev e il CEO di Snam Carlo Malacarne si sono incontrati oggi a Baku. Il meeting, si è focalizzato sul possibile coinvolgimento di SOCAR e Snam nella condivisione di expertise e best practice per la realizzazione e la gestione delle infrastrutture necessarie al trasporto del gas naturale dalla Repubblica dell’Azerbaijan e da altri Paesi produttori ai mercati europei attraverso le infrastrutture italiane, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la diversificazione e la sicurezza degli approvvigionamenti di gas all’Europa.

Nel corso dell’incontro, è stato inoltre firmato un Memorandum of Understanding per la valutazione congiunta di iniziative volte allo sviluppo del Corridoio Sud come nuova, importante direttrice dei flussi di gas verso l’Europa. Il memorandum, spiega una nota, “getta le basi per un’ulteriore condivisione di informazioni e approfondimenti tra le due compagnie”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snam firma con Socar memorandum per lo sviluppo del Southern Gas ...