Snam, Alverà: “Al 2050 tutto il gas nelle nostre reti sarà biometano o idrogeno”

(Teleborsa) – Entro il 2050 tutto il gas nelle reti di Snam “sarà biometano o idrogeno” e quindi decarbonizzato in una misura che “significa il 100% dei nostri ricavi”. È quanto dichiarato dall’ad della società di infrastrutture energetiche, Marco Alverà, intervistato da SkyTg24.

Nel piano industriale 2020-2024 Snam ha stabilito l’obiettivo di neutralità carbonica al 2040, tra le prime nel settore energetico, ricorda Alverà. L’obiettivo della società “non è soltanto ridurre le emissioni in casa nostra” ma in tutto il sistema: nel piano, è previsto che Snam permetta al Paese di evitare nel 2024 circa 600 mila tonnellate di CO2 e questo sarà possibile “grazie alle nostre quattro start-up sul biometano, l’idrogeno, la mobilità sostenibile e l’efficienza energetica”.

L’amministratore delegato ha anche sottolineato il ruolo sociale di Snam attraverso le attività della sua Fondazione nei territori e menzionato la nuova società benefit Arbolia, creata con l’obiettivo di piantare alberi nei territori italiani.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snam, Alverà: “Al 2050 tutto il gas nelle nostre reti sarà bio...