Snam acquista azioni proprie

(Teleborsa) – Snam, facendo seguito a quanto comunicato lo scorso 16 dicembre in merito all’avvio dello share buy-back autorizzato dall’Assemblea degli Azionisti del 2 aprile 2019, comunica di aver acquistato, tra il 29 e il 4 febbraio, complessivamente 1.673.340 azioni proprie al prezzo medio unitario di 4,8548 euro, per un controvalore complessivo di 8.123.757,84 euro.

Dall’inizio dello share buy-back, Snam ha acquistato 18.308.063 azioni proprie (pari allo 0,54% del proprio capitale sociale), per un controvalore complessivo di 85.882.841,05 euro.

A seguito degli acquisti effettuati, considerando le azioni già in portafoglio, al 4 febbraio 2020 la società che si occupa di trasporto, stoccaggio e distribuzione del gas naturale detiene 112.308.063 azioni proprie, pari al 3,31% del proprio capitale sociale.

Intanto, sul listino milanese, si muove al rialzo Snam, che si attesta a 5,024 euro, con un aumento dell’1,64%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snam acquista azioni proprie