Snam, a Napoli Taxi Green Solidali a gas naturale

(Teleborsa) – Snam, in collaborazione con la controllata Snam4Mobility attiva nella mobilità sostenibile, e Wetaxi, la app chiama taxi che opera in 22 città italiane e che ha lanciato il servizio Delivery per la consegna merci a bordo taxi, danno il via a Napoli ai “Taxi Green Solidali”, progetto finalizzato a contribuire alla distribuzione di beni di prima necessità sul territorio durante l’emergenza coronavirus.

I Taxi Green Solidali sono veicoli alimentati a CNG (gas naturale compresso), messi a disposizione dalla Radio Taxi Consortaxi 081.22.22, partner di Wetaxi, che grazie al servizio Delivery e al contributo di Snam trasporteranno gratuitamente, per conto delle associazioni ActionAid e Consorzio Proodos, cibo e altri beni a oltre 200 famiglie bisognose che vivono nell’area metropolitana.

L’iniziativa supporta il progetto Seeds avviato da ActionAid a Napoli per distribuire cibo proveniente da produttori locali a circa 200 famiglie in gravi difficoltà economiche e il servizio di fattorinaggio sociale del Consorzio di cooperative sociali Proodos.

L’iniziativa mira a coniugare impegno sociale e sostenibilità, facendo leva sui benefici sia ambientali (riduzione di inquinanti ed emissioni di CO2) sia economici (minor costo del rifornimento) garantiti dalle caratteristiche smart-green del gas naturale. Garantita inoltre la sicurezza: l’intera flotta di Consortaxi 08.22.22 che aderisce a Taxi Green Solidali adotta un sistema di sanificazione auto; inoltre i taxisti sono dotati di mascherina chirurgica e correttamente istruiti sulle norme igieniche da adottare per un adeguato svolgimento del servizio.

Snam4Mobility è l’operatore di riferimento per la mobilità a gas naturale (metano compresso CNG e liquefatto LNG) e a gas rinnovabile (biometano) in Italia. Il Paese, leader europeo nel settore, può contare oggi su oltre un milione di auto a CNG su strada e su una rete di distributori di quasi 1.400 unità, in fase di espansione anche in virtù degli investimenti di Snam.

Wetaxi, nata nel 2017 come spinoff del Politecnico di Torino con l’obiettivo di sviluppare una piattaforma digitale che renda più semplice, condiviso e sostenibile muoversi in città, è stata la prima applicazione in Europa a introdurre sul mercato il taxi condiviso in tempo reale e la prima a portare in Italia la trasparenza della tariffa massima garantita.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snam, a Napoli Taxi Green Solidali a gas naturale