Snai annuncia bond fino a 570 milioni e acquisto obbligazioni esistenti

(Teleborsa) – Sotto pressione a Piazza Affari il titolo Snai (-4,15%) dopo aver annunciato l’emissione di un bond fino a 570 milioni e contestuale offerta di acquisto di obbligazioni esistenti.

Il CdA di Snai ha approvato il rifinanziamento delle proprie obbligazioni esistenti mediante l’emissione di un nuovo prestito obbligazionario senior garantito non convertibile per un importo complessivo in linea capitale fino a 570 milioni di euro, con scadenza stimata nel 2021, e la contestuale offerta di acquisto sui bond esistenti.

Un nuovo contratto di finanziamento senior revolving sarà inoltre disponibile per utilizzi fino a un importo capitale complessivo pari a 85 milioni di euro.

In particolare, i proventi derivanti dall’emissione delle nuove obbligazioni, insieme a ulteriori risorse di cassa della società, saranno utilizzati per finanziare un’offerta di acquisto in relazione alle obbligazioni senior garantite di ammontare nominale 320 milioni in scadenza nel 2018, alle obbligazioni senior subordinate di ammontare nominale 160 milioni in scadenza nel 2018 e alle obbligazioni senior garantite di ammontare nominale 110 milioni in scadenza nel 2018 attualmente in circolazione. Saranno inoltre usati per l’estinzione e il rimborso definitivo di tutte le obbligazioni esistenti che non siano acquistate mediante l’offerta di acquisto e alcune commissioni e spese connesse.

La società fa sapere inoltre che durante il bimestre chiuso il 31 agosto 2016, la raccolta complessiva di scommesse per il Gruppo Snai consolidato è aumentata a circa 1.573 milioni di euro dai circa 1.528 milioni dello stesso periodo 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Snai annuncia bond fino a 570 milioni e acquisto obbligazioni esistent...