Smart Factory, CNH Industrial: “Grazie ai robot lavoro più sicuro e meno faticoso”

(Teleborsa) – Robot e veicoli intelligenti che assistono gli addetti in gran parte delle operazioni di sollevamento di carichi pesanti negli stabilimenti e nei magazzini, riducendo il rischio di infortuni e migliorando il benessere dei dipendenti. Nell’ultima “Top Story” pubblicata sul proprio sito CNH Industrial presenta un viaggio nella Smart Factory dove i robot danno una mano. La gestione e l’amministrazione dei circa 113 stabilimenti e magazzini in tutto il mondo – si legge nel testo – sfida costantemente i team Manufacturing e Aftermarket Solutions (AMS) di CNH Industrial a ideare nuovi modi di lavorare per garantire un’assistenza e una fornitura di parti di ricambio ottimali a concessionari, distributori e clienti.

“Pensate a tutti i movimenti che fate quando mettete insieme una lista di articoli dagli scaffali di un magazzino – afferma Peter Ommeslag, responsabile Industry 4.0 presso CNH Industrial –. Vi protendete, vi piegate, vi allungate. E se qualcosa è appena fuori portata, vi allungate un altro po’”. I magazzini e i sistemi di consegna dei ricambi di CNH Industrial forniscono ai clienti l’accesso all’intera gamma di ricambi necessari per supportare l’ampio portafoglio di prodotti dell’Azienda, che comprende 12 marchi e – spiega la società – “grazie all’introduzione di robot e veicoli intelligenti, il lavoro è diventato più sicuro e meno faticoso”.

A Brescia, ad esempio, i dipendenti lavorano al fianco di “cobot” (dalle parole “collaborativo” e “robot”) realizzati su misura, mentre a Valladolid, in Spagna, i veicoli a guida automatica (Automated Guided Vehicles – AGV) hanno recentemente iniziato a svolgere vari compiti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Smart Factory, CNH Industrial: “Grazie ai robot lavoro più sicu...