Sky e Vodafone annunciano una fusione in Nuova Zelanda

(Teleborsa) – Sky e Vodafone uniscono le forze ed annunciano una fusione da 2 miliardi in Nuova Zelanda. LPer l’esattezza, l’operazione ha un valore di 3,44 miliardi di dollari neozelandesi, pari a circa 2,1 miliardi di euro. 

L’operazione posta in essere dal leader delle tlc e dal numero uno della TV a pagamento si propone di porre un freno alla concorrenza creata dal colosso della TV in streaming Netflix, che qualche tempo fa ha sollecitato anche una partnership Vivendi-Mediaset sui contenuti. 

Il controllo della joint venture spetta a Vodafone, che deterrà il 51%, tramite la sua controllata neozelandese Vodafone Nz.

Sky e Vodafone annunciano una fusione in Nuova Zelanda