Sirio, utile netto 1° semestre sale a 1,5 milioni

(Teleborsa) – Sirio, società quotata all’AIM Italia ed attiva nel catering per il settore ospedaliero, ha chiuso il primo semestre con un utile rettificato (che esclude impatto IFRS 16) di 1,5 milioni di euro in aumento del 33% rispetto al 2018.

I ricavi crescono di oltre il 20% a 36,7 milioni, mentre l’EBITDA rettificato sale di quasi il 22% a 3,8 milioni di euro. Indebitamento netto rettificato in miglioramento a 8,5 milioni (in miglioramento da 14,5 milioni).

“Gli ottimi risultati ottenuti in questo primo semestre, confermano la validità della strategia di crescita che abbiamo disegnato per i prossimi anni, nonché, il nostro impegno nella realizzazione”, commenta Stefania Atzori, Amministratore Delegato di Sirio, che aggiunge “anche il secondo semestre mi fa essere fiduciosa, continueremo a consolidare la crescita attraverso il nostro core business e anche grazie alla continua diversificazione che proseguiremo a mettere in atto”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sirio, utile netto 1° semestre sale a 1,5 milioni