Sirio si aggiudica gestione aree food Milano Porta Garibaldi e Torino Porta Susa

(Teleborsa) – Sirio si è aggiudicata la gara per la gestione delle aree food presso le stazioni di Milano Porta Garibaldi e Torino Porta Susa di proprietà di RFI (Gruppo FS Italiane). Si tratta di 14 punti di vendita, di cui 11 a Milano Porta Garibaldi e 3 a Torino Porta Susa.

Il closing dell’operazione è previsto entro settembre 2020, contestualmente alla consegna dei locali. Il contratto avrà una durata di 10 anni e un valore stimato di ricavi complessivi per le due stazioni di circa 140 milioni di euro.

Milano Porta Garibaldi ha un flusso di passeggeri annuo di circa 30 milioni, e Torino Porta Susa un flusso di passeggeri annui di circa
10 milioni.

A Porta Garibaldi il progetto prevede la realizzazione di una food-court con la compresenza di diverse tipologie di ristorazione in 11 punti di vendita ed una variegata offerta gastronomica che si articola in 8 differenti brand: Alice Pizza, Paul, Tigellona, Rovagnati, Acai Sisters, Pizzeria Italiana Espressa, Burger King. A questi si aggiungono ulteriori 4 marchi che completano gli spazi interni alla stazione sugli altri livelli: Ammu, Casa Infante, Spacco e Paul le Cafe, declinazione di caffetteria del marchio internazionale Paul.

Il progetto negli spazi retail della Stazione di Torino Porta Susa prevede una offerta di ristorazione italiana, dove Sirio sarà presente con 3 punti di vendita dei brand Tigellona Burger King e Sirio Cafè.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sirio si aggiudica gestione aree food Milano Porta Garibaldi e Torino ...